guidoncino

Distretto 108/A - ITALY
Casella Postale n. 95
47122 FORLI'

Omologato il 9/11/1977
Charter 15/4/1978

Presidente: Paolo Dell'Aquila
Meeting: 1° - 3° venerdì
ore 20,30 - Hotel Globus
Via Traiano Imperatore, 4
Forlì
Home Service
Service
Service "Viva Sofia"
Venerdì 08 Marzo 2019
Im viva sofiaGiovedì 14 marzo 2019, alle ore 18,45, presso il Polo Didattico "don Lino Andrini - La Nave" si terrà il Service "Viva Sofia", con la partecipazione dei dottori Daniele Donegaglia,  Massimo Viviani e Rosaria Licia Todero.
 
Concerto di Forlì-Betlemme
Venerdì 07 Dicembre 2018
Dopo il grande successo degli scorsi anni la Caritas di Forlì - Bertinoro e la Cooperativa Emilia Romagna Concerti di Ravenna presentano l'edizione 2018 del Concerto di Natale Forlì - Betlemme, organizzato insieme al Ministero dello Spettacolo, il Ministero degli Esteri, la Regione Emilia Romagna, i Lions Club di Forlì e alcuni sponsor qualificati come Eni e Romagna Acque, e con il patrocinio del Comune di Forlì.

Venerdi 7 dicembre 2018, alle 21.00, nella Basilica di San Mercuriale si esibirà la Young Musicians European Orchestra diretta dal Maestro Paolo Olmi, composta da giovanissimi musicisti di tutto il mondo impegnati in un progetto che inizierà a fine novembre a Ravenna con le prove preliminari e che terminerà con due concerti: a Gerusalemme il 10 dicembre, e a Betlemme nella Chiesa della Natività l’11 dicembre. Dopo la data di Forli sono previsti altri due concerti: l’8 dicembre a Bologna nella chiesa di San Martino, e il 9 dicembre a Roma nella chiesa di Santa Maria in Aracoeli.

Come da tradizione avrà luogo un’anteprima del concerto il 21 novembre presso il carcere di Forlì in collaborazione con l’associazione Linea rosa di Ravenna. Si esibirà il chitarrista forlivese Mattia Masini e un’ospite della Casa Circondariale eseguirà alcune canzoni

Il programma di Forli prevede, come da tradizione, l’esibizione di giovanissimi musicisti; sarà aperto dal chitarrista forlivese Mattia Masini, impegnato nel Concerto in Re Maggiore di Vivaldi per chitarra e orchestra; proseguira con il concerto di Bach in re minore per due violini e orchestra, (solisti il ventenne Gennaro Cardaropoli e la “spalla” storica dell’orchestra Yevgeniy Kostrytskyy) e si concludera con il concerto in Do maggiore per flauto arpa e orchestra di Mozart (solisti Niccolò Valerio ed Eleonora Volpato)

Come nello scorso anno la serata sarà dedicata all’Emporio della Solidarietà di Forlì, promosso dalla Caritas di Forlì - Bertinoro e dal Comitato per la Lotta contro la fame nel mondo. Si invitano tutti i partecipanti a un gesto natalizio di solidarietà portando in Chiesa (Abbazia di San Mercuriale), la sera di venerdi 7 dicembre, una serie di beni di prima necessità a favore dell’Emporio. 
 
Vincitori del Premio AGeSC ambasciatori di pace
Venerdì 07 Dicembre 2018

agesc-30-novembre298821426852873796


Grande successo di pubblico alla cerimonia finale di consegna del Premio Agesc 2018 –“Educazione alla Pace e ai Diritti Umani” che si è volta nella splendida cornice del Salone Comunale, gremito per l’occasione. La cerimonia è stata introdotta dal Presidente Provinciale dell’Agesc di Forlì-Cesena, Dott. Paolo dell’Aquila. Alla cerimonia sono intervenuti la Presidente del Premio, Prof.ssa Michela del Carlo, il Sindaco di Forlì, Davide Drei, il Vescovo di Forlì-Bertinoro, Mons. Livio Corazza, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale, Dott. Giuseppe Pedrielli, il Presidente Nazionale dell’Agesc, Dott. Giancarlo Frare, la Presidente del Lions Club Forlì Valle del Bidente, Dott. ssa Rosaria Licia Todero, la Commissione Giudicatrice del Premio e i Dirigenti Scolastici.
All’evento, seguito da un pubblico numeroso e attento, hanno partecipato, accompagnati dalle loro insegnanti, gli alunni degli Istituti Scolastici della città: l’Istituto Madre Clelia Merloni, le Scuole La Nave, l’Istituto Comprensivo n°1 Caterina Sforza e l’Istituto “Don Oreste Benzi”, vincitrici del Premio 2018 dedicato alla Pace e ai Diritti Umani. Dopo i saluti istituzionali, la Presidente del Premio, Prof.ssa Michela del Carlo ha proclamato i vincitori, costruttori e ambasciatori di pace, e consegnato loro i premi e le medaglie celebrative: i premi sono stati conferiti agli alunni che hanno ricevuto le menzioni speciali e alle classi.
La Commissione Giudicatrice ha conferito i seguenti premi:
all’ Istituto Madre Clelia Merloni: il primo premio alla classe 1, il secondo premio a Luca Mengaccini e il terzo premio a Christian Spataru;
alla Scuola Primaria La Nave: il primo premio alla classe 4B, il secondo premio ex-aequo a Edoardo Vimari ((3B) e Martina Montanari (2A) e il terzo premio ex-aequo a Alessandro Spadoni (3A), Edoardo Mazzini (5C) e Giulia Poggi (5B). Menzioni speciali sono state conferite a Tommaso Rapetti (1B), Emma Bubani (1B), Giorgia Mercadini (1A) e alla classe 2C;
alla Scuola Secondaria di I Grado La Nave: il primo premio a Jiayun Zhou Mei (2B), il secondo premio a Pietro Neri (3A) e il terzo premio a Irene Turoni (2A).
alla Scuola Secondaria di I Grado “Caterina Sforza”: il primo premio a Virginia Rustignoli (2A), il secondo premio a Letizia Amadei (2C) e il terzo premio ex-aequo a Alice Boccin (3A) e Matilde Montanari (3C);
alla Scuola Primaria Rivalti: il primo premio a Enrico (2B), il secondo premio a Domenico Maioli (5B) e il terzo premio a Sophie Pecoraro (3A);
alla Scuola Primaria Diego Fabbri: il primo premio alle classi 4, il secondo premio a Sara Balcercikova (2B) e il terzo premio ex-aequo a Sofia Benchadi (5B) e Rachele Ramunno (5A);
alla Scuola Primaria Don Oreste Benzi: il primo premio a Vania Bassi, il secondo premio a Emma Battistini (4A) e la menzione speciale alla classe 3.

Il Presidente Agesc Paolo Dell’Aquila e la Presidente del Premio Prof.ssa Michela del Carlo, dopo aver ringraziato le scuole, i dirigenti scolastici, il Comitato Provinciale Agesc, il Comune, la Prefettura, l’Ufficio Scolastico Regionale, le autorità intervenute, il grande pubblico presente, hanno concluso la cerimonia ed espresso grande soddisfazione per l’ottima riuscita dell’iniziativa dalla quale scaturirà una pubblicazione dedicata al tema della pace e hanno sottolineato l’importanza della promozione e dei valori del rispetto, legalità e diritti umani negli istituti scolastici nell’anno in cui si celebra il 70° Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo delle Nazioni Unite.
 
Premio "Educazione alla Pace e ai Diritti Umani"
Venerdì 30 Novembre 2018
Cerimonia Premiazione PREMIO AGESC 
"EDUCAZIONE ALLA PACE E AI DIRITTI UMANI

L’Associazione  Genitori Scuole Cattoliche (AGESC), con la collaborazione del Lions Club Forlì Valle del Bidente e con il patrocinio del Comune di Forlì, della Prefettura di Forlì-Cesena e dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, ha promosso una nuova edizione del Premio dedicato all’Educazione alla Pace e ai Diritti Umani, volto a diffondere la conoscenza della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo nelle scuole. Il premio è inserito in un percorso didattico di “Educazione alla Legalità” ed ha una rilevanza nazionale.

Ad esso hanno partecipato scuole pubbliche sia paritarie che statali: l’Istituto "Don Oreste Benzi", l’Istituto “Madre Clelia Merloni”, le Scuole La Nave, l’Istituto Comprensivo n°1 “Caterina Sforza”, con lavori sia grafici che letterari che hanno impegnato classi sia delle scuole primarie che secondarie di primo grado.

La cerimonia pubblica di consegna del Premio AGESC avrà luogo il 30 novembre 2018 alle ore 16,45 nel salone comunale. La cerimonia sarà introdotta dal Presidente AGESC di Forlì-Cesena Paolo Dell’Aquila; ad essa parteciperanno il Sindaco di Forlì Davide Drei, il Vescovo di Forlì-Bertinoro Mons. Livio Corazza, il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Forlì-Cesena dott. Giuseppe Pedrielli, il Presidente Nazionale dell’AGESC Giancarlo Frare e il Presidente del Lions Club Forlì Valle del Bidente Rosaria Licia Todero. Il Presidente del Premio “Educazione alla Pace e ai Diritti Umani” Michela del Carlo procederà infine alla premiazione, cui prenderanno parte anche i Dirigenti Scolastici degli Istituti partecipanti.
 
Service Viva Sofia
Mercoledì 30 Maggio 2018
Mercoledì 30 maggio 2018, alle ore 18, presso il Polo Didattico "don Lino Andrini - La Nave" si terrà il Service "Viva Sofia", con la partecipazione dei dottori Daniele Donegaglia,  Massimo Viviani e Rosaria Licia Todero.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 8